EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE


Prossimi eventi

I nostri LABORATORI

I nostri LABORATORI

  MèteLab è il nuovo percorso formativo trasversale nato da e...

Approfondisci

Diventa nostro fan!

Executive Coaching

Executive-Coaching-Mete

 

L’executive coaching è un programma personalizzato nato per supportare le figure chiave delle aziende (imprenditori, amministratori delegati, top manager, direttori…) nel raggiungimento e ottimizzazione dei propri risultati.

Sei un imprenditore che sta affrontando un passaggio generazionale?
Un manager in difficoltà con i propri collaboratori poco motivati?
Un dirigente che vuole apportare cambiamenti significativi all’azienda e non sente il supporto delle persone che gli stanno accanto?
Vuoi far fare un salto di qualità alla tua impresa e sapere quale è la strategia migliore da attuare?


Tranquillo… le probabilità che la sfida che tu stai affrontando adesso sia stata già affrontata e superata da qualcuno prima di te, sono veramente alte!

Come mai allora nonostante i numerosi sforzi e l’impegno costante che ci hai messo la soluzione non è ancora stata trovata e ti ritrovi ancora “bloccato” in questa situazione senza riuscire a migliorarla?

Lavorando da anni a stretto contatto con numerose realtà aziendali abbiamo constatato come i principali ostacoli, nel raggiungimento degli obiettivi aziendali, siano fondamentalmente di due tipi:

  • non si ha una chiara visione del problema
  • si è “immersi nella situazione” e non si è quindi in grado di valutare oggettivamente le possibili soluzioni che si possono mettere in atto

Quando ci si trova ad affrontare una sfida importante, è fondamentale riuscire a prendersi del tempo per analizzare a fondo la situazione che si sta vivendo e stabilire una strategia efficace e comprovata che permetta di smuovere la situazione e cominciare ad ottenere i risultati desiderati.


In particolare l'executive coaching offre un valido supporto:

  • nella definizione di obiettivi di breve, medio e lungo periodo
  • nella presa di consapevolezza dei propri punti di forza
  • nell’individuare gli interventi da attuare sulle aree di miglioramento
  • nell’acquisizione di un metodo duplicabile su qualsiasi situazione si presenti

Il risultato è un’esperienza di sviluppo e di crescita ricca, efficace e veloce, prerogativa di chi ha poco tempo e molte responsabilità.

Grazie all’ausilio dei nostri coach infatti, sarai in grado di fare un’analisi completa della situazione in cui ti trovi, individuare le aree critiche sulle quali bisogna intervenire, e definire una strategia efficace per raggiungere i risultati da te fissati. Il supporto di una figura esterna, in questi casi, è di fondamentale importanza!

Se sei un imprenditore/manager e hai una particolare sfida che vuoi affrontare oppure a volte ti senti travolto dalle urgenze e perdi consapevolezza di quello che è importante per te, per la tua azienda, per il tuo team, o vuoi semplicemente conoscere un Coach che abbia esperienza in questo processo, clicca qui per richiedere informazioni sull'Executive Coaching


Benefici / Vantaggi dell’Executive Coaching

  • Maggiore abilità nel prendere decisioni e pensare in modo strategico
  • Capacità di scegliere e concentrarsi sugli obiettivi più importanti
  • Miglioramento dell’autodisciplina per il raggiungimento delle proprie mete
  • Supporto per il Board nella definizione di Vision, Mission, Valori e Obiettivi strategici
  • Migliore gestione del cambiamento
  • Presa di coscienza delle proprie capacità e aumento della fiducia
  • Acquisizione di nuove competenze di comunicazione, leadership e gestione dello stress
  • Allineamento agli obiettivi comuni e lavoro di gruppo efficace
  • Facilitazione nella successione dei ruoli e nell’affiancamento di giovani talenti verso una rapida crescita professionale
  • Incentivo ai cambiamenti organizzativi
  • Una migliore e più consapevole capacità di delega
  • Sviluppo del business e aumento della produttività
  • Miglioramento delle capacità di innovazione


Come funziona il processo:

1. Start up

In questa fase cliente e il coach comunicano le rispettive aspettative circa l’esito del programma. Se da una parte il cliente illustra ciò che vuole ottenere, dall’altra il coach illustra la metodologia, spiega cosa significa “essere allenati” e il tipo di impegno richiesto. Insieme si delineano anche le regole da rispettare reciprocamente. E’ in questa fase che si sviluppa la reciproca accettazione: il coach valuta l’allenabilità del potenziale cliente e il cliente valuta il grado di fiducia verso il coach. Se le aspettative si allineano si passa alla fase 2.

2. Analisi

L’analisi consente di avere un quadro della situazione più ampio rispetto alle informazioni raccolte nella fase 1. E’ qui che il coach conosce e il cliente prende consapevolezza della situazione di partenza. Gli strumenti utilizzati in questa fase sono:

  • Colloquio individuale
  • Feedback 360°
  • Egogramma
  • Profile International

3. Goal Setting

Chiarita la situazione di partenza è ora di delineare la situazione desiderata dal cliente fissando gli obiettivi da raggiungere nel corso del periodo di coaching. E’ una delle fasi più delicate in quanto gli obiettivi devono essere Smart (specifici, misurabili, raggiungibili, rilevanti e temporizzati) e devono essere valutate in profondità le motivazioni che stanno alla base degli stessi. Una volta definiti gli obiettivi viene assegnata una priorità di importanza in base all’impatto che essi possono avere sullo sviluppo della leadership del cliente.

4. Coaching

In questa fase il cliente definisce il piano d’azione che lo porta verso la situazione desiderata e viene supportato e motivato a rispettarlo. Gli incontri di coaching aiutano a migliorare le prestazioni, grazie ad un meccanismo che sfida le persone coinvolte a raggiungere il loro livello massimo, individualmente e collettivamente.
Ci si concentra su fatti e situazioni lavorative reali in modo da fornire un apprendimento concreto fortemente orientato al raggiungimento di risultati tangibili aziendali. E’ basato sull’apprendimento dall’esperienze diretta e su incontri individuali tra il cliente e il coach. Il coaching si articola attraverso una serie di conversazioni/riunioni legate alla vita professionale del cliente e dell’azienda.
Si tratta quindi di un ”percorso su misura”, basato su obiettivi reali, progettati e sviluppati tramite strategie ed azioni che nascono da eventi e decisioni quotidiane.
Il coach può anche affiancare il manager nell’attività quotidiana e con lui esaminare i problemi che via via incontra e le modalità con cui vengono affrontati, offrendo un punto di vista esterno, professionale e confidenziale; può nascere un dialogo aperto e stimolante tra coach e manager, che genera nuove idee, permettendo al cliente di esaminare una situazione da nuovi punti di vista e aiutandolo a trovare soluzioni alle sfide che gli si presentano.

5. Verifica stato avanzamento

Stabilire le pietre miliari di questo percorso può essere utile per valutare come sta procedendo l’allenamento, evidenziando cosa funziona e cosa può essere migliorato del processo. E’ in questa fase che si creano i piani d’azione per sconfiggere i fattori di resistenza. E’ anch’essa una fase di coaching che si protrae per tutto il corso del progetto. Questo tipo di valutazione avviene per tutta la durata del progetto ed è utile a capire se le strategie adottate sono in linea con gli obiettivi da raggiungere.

6. Valutazione Risultati e celebrazione

Al termine del programma viene effettuata una verifica generale dei risultati ottenuti e una misurazione dell’impatto che le nuove abilità hanno avuto direttamente sul cliente e sull’azienda. E’ anche la fase della celebrazione, dei festeggiamenti per i risultati ottenuti e per l’accresciuto livello di competenza. Tale fase può essere anche un ulteriore trampolino di lancio verso nuovi obiettivi.

 

end.

 

Smartsupp Live Chat